Le soluzioni 4.0 di Kiwitron per una logistica automatizzata e sicura

Le soluzioni 4.0 di Kiwitron per una logistica automatizzata e sicura

Conosci i vantaggi dei sistemi Kiwi-eye e Kiwi-Call per la tua logistica?

Con Kiwitron è possibile scegliere la tecnologia più adatta alle esigenze di innovazione di ogni azienda. Un team di esperti di informatica, elettronica e intelligenza artificiale collaborano per offrire la migliore soluzione per la sicurezza e la logistica in ogni contesto.

L’ampia gamma di prodotti consente di impiegare la soluzione ideale in base alla tipologia di ambiente produttivo.

Oggi riportiamo alcune casistiche in cui è possibile riconoscere i reali vantaggi per le aziende che impiegano i sistemi Kiwi-eye e Kiwi-Call.

Kiwi-eye, il sistema di prossimità con intelligenza artificiale di Kiwitron, è una telecamera ottimizzata per il rilevamento dei pedoni negli ambienti industriali.

Kiwi-Call, il sistema di comunicazione per l’automazione industriale di Kiwitron, viene utilizzato nei pressi delle linee di produzione o delle scaffalature per chiamare un carrellista libero per il carico/scarico delle merci.

Soluzioni 4.0 e vantaggi della digitalizzazione

I sistemi per la logistica di Kiwitron portano un reale vantaggio competitivo alle imprese e, soprattutto, sono in linea con il modello Industria 4.0, pensato per favorire la trasformazione tecnologica e industriale.

Inoltre, le soluzioni ready 4.0 di Kiwitron consentono di aumentare la sicurezza e ottimizzare la logistica. Infatti, la digitalizzazione dei processi consente alle aziende di avere gli strumenti per un maggiore controllo sui mezzi e sugli spostamenti degli operatori nelle aree aziendali.

Vediamo quali sono i vantaggi che derivano dall’impiego di soluzioni 4.0 Kiwi-eye e Kiwi-Call nella logistica aziendale.

soluzioni 4.0 kiwi-eye rilevamento area

Safety 4.0: Kiwi-eye e aumento della sicurezza

Kiwi-eye è un sistema di prossimità intelligente per evitare la collisione tra carrelli e pedoni. Grazie all'impiego dell’intelligenza artificiale come tecnologia di rilevazione la telecamera è precisa e selettiva.

Kiwi-eye rileva pedoni chinati, di spalle oppure parzialmente nascosti senza l’ausilio di tag. Inoltre, il sistema avvisa l’operatore solo in caso di reale pericolo grazie alla misurazione delle distanze.

Kiwi-eye offre le migliori prestazioni sia all’interno che all’esterno delle aree aziendali. Attualmente la telecamera riconosce anche i carrelli e la segnaletica.

Di recente la telecamera è stata configurata e impiegata per registrare gli eventi che entrano nel raggio visivo della camera.

Mediante un‘analisi dei dati generati dal sistema e delle registrazioni video è stato possibile individuare le zone ad alto rischio di incidenti nell’azienda (near-miss).

soluzioni 4.0 spaghetti charts kiwi call
Figura A
soluzioni 4.0 spaghetti charts kiwi call
Figura B

Logistica 4.0: Kiwi-Call e ottimizzazione della logistica

Kiwi-Call è la soluzione ideale e affidabile nelle aziende che hanno la necessità di ottimizzare i tempi di lavoro, eliminando i tempi morti nel ciclo produttivo.

Infatti, utilizzando Kiwi-Call è possibile semplificare i flussi di lavoro grazie a una comunicazione diretta tra operatori e carrellisti.

Kiwi-Call, inoltre, comunica direttamente con il Fleet Management ETS sul carrello, che riceve la richiesta di scarico/carico del materiale sotto forma di missione operatore.

Un volta accettata oppure declinata la richiesta, il dispositivo ETS sul mezzo trasmette i dati al dispositivo Kiwi-Call.

In seguito all’installazione del sistema, è stato possibile calcolare un risparmio in termini di tempo e di distanze percorse dagli operatori prima e dopo l’uso di Kiwi-Call nell’azienda (vedi fig. C).

soluzioni 4.0 tempi di percorrenza kiwi call
Figura C

In conclusione, l’impiego delle soluzioni ready 4.0 di Kiwitron consente di ottenere un reale vantaggio competitivo e di accedere alle agevolazioni fiscali su tutte le tipologie di veicoli industriali.

L’innovazione tecnologica e la flessibilità delle soluzioni permette alle aziende che scelgono di intraprendere il percorso della digitalizzazione di raggiungere alti standard di sicurezza. Il controllo delle proprie risorse aumenta la produttività e l’efficienza dei flussi intralogistici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *